Gli impianti biogas che trasformano i rifiuti organici da raccolta differenziata (FORSU) in energia richiedono scelte termiche e impiantistiche specifiche.

L’elevato potenziale energetico si accompagna con problematiche gestionali, che AUSTEP risolve con soluzioni specifiche, dalla separazione delle plastiche, inerti e corpi estranei, alla rimozione della sabbia, al trattamento del digestato (frazione liquida e solida).

Il trattamento della frazione liquida è sviluppato in funzione della specifica esigenza del cliente, con la possibilità di raggiungere anche i limiti richiesti per lo scarico in corpo idrico superficiale.

 

 

Vai alla pagina di Download

Rifiuti